Buondiiii amiche,

oggi voglio mostrarvi come realizzare questo grazioso, morbido e caldo scaldacuore. Io lo utilizzo molto quando arrivano i primi freddi e mi ostino ad indossare maglie scollate a maniche lunghe senza abbinarvi delle giacche. 

Realizzare questo scaldacuore è semplicissimo, forse un pò noioso dato che si ripetono sempre lo stesso giro ma il risultato vi lascerà più che soddisfatte. Dunque senza altri giri di parole passiamo alla spiegazione!!

 

 

scaldacuore-arancione

Taglia : 42/44 (46/48)

Occorrente:

  • 400 grammi di lana;
  • uncinetto n°5;
  • ago da lana.

Punti impiegati:

  • catenella;
  • maglia bassa,
  • maglia mezza alta,
  • maglia alta,

Dal secondo giro questi punti dovranno essere realizzati in costa. Ossia bisognerà puntare l’uncinetto sul filo posteriore della maglia sottostante.

Esecuzione:

Avviare 126 catenelle (131) e lavorare in righe di andata e ritorno;

1° riga : tre catenelle, puntare l’uncinetto nella 4a catenella e lavorare 20 maglie alte (21), 21 maglie mezze alte (22), 42 maglie basse (44), 20 (22) maglie mezze alte, 21 maglie alte (22).

2° riga : 3 catenelle (che equivalgono alla prima maglia alta), 20 (21) maglie alte in costa, 21 (22) maglie mezze alte in costa, 42 (44) maglie basse in costa, 21 (22) mezze maglie alte in costa, 21 (22) mezze maglie alte.

Si prosegue lavorando la 2° riga per un totale di 64 (68) righe.

Confezione:

Ottenuto una sorta di rettangolo basso in centro, piegarlo dal lato lungo facendo combaciare i lati e cucire i margini , di sinistra e di destra, dall’esterno verso l’interno per 22 cm  lasciando liberi i 18 centimetri degli scalfi.

3 commenti su “Scaldacuore arancione ad uncinetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.