Buondiiiiiii…l’estate sta volgendo al termine, il caldo afoso ci ha abbandonato (finalmente!!) ed è giunto il momento di dedicarci alla creazione di abiti che si adattino a questa fase di passaggio che porta all’autunno. Per questo la creazione che vi propongo oggi è : una maximaglia da indossare sopra dei fuson!!!! In questo periodo io uso molto i fuson e cerco sempre di abbinarci sopra delle magli lunghe a mezze maniche che mi permettano di indossare un coprispalle la sera quando sale l’umidità. Frugando nell’armadio mi sono resa conto che all’uncinetto non avevo una maglia simile e dovevo assolutamente rimediare!!!

Avevo già in mente che tipo di cotone usare e di che colore…mi mancava un modello e punto. Come sempre il web è un ottimo spunto di idee, trovare un punto è stato facile. Per il modello, dato che il tipo di cotone scelto è doppio, ho optato per una maglia a giromaniche in modo tale che indossando un coprispalle leggero non ne risentisse il movimento delle braccia. Ed eccola qui: la mia maximalgia verde in cotone lana gatto!!!!

Per realizzare la maximaglia ho usato 400 grammi del cotone lana gatto linea “nuova jaipur” e l’uncinetto del numero 3. In verità tale cotone andrebbe lavorato con un uncinetto più grande ma avendo scelto un punto forato volevo una lavorazione che fosse compatta e quindi il numero 3 era il più adatto. Per quanto riguarda il punto  io lo adorooo: è fantasioso, geometrico, particolare.  Questo motivo o punto (come preferite) si realizza ripetendo 4 giri. E’ semplice da fare, e per fortuna non noioso.

 

La lavorazione parte dal basso e si lavora in tondo fino allo scalfo per le maniche. A quel punto si separa la parte avanti da quella dietro e si lavorano le due parti separatamente per poi unirle all’altezza delle spalle. Nel video tutorial vi spiego tutto…come aumentare le catenelle iniziali per una taglia più grande, quante è lunga la maglia prima di fare gli scalfi, quanti motivi ripetere prima di riunire la parte avanti on quella dietro e così via…. Naturalmente se avete dubbi non esitate a scrivermi!!!!

 

Terminata la maglia mi sono limitata a fare un bordino di maglie basse attorno agli scalfi lasciando senza bordo la parte inferiore della maglia e lo scollo in quanto non ne vedevo al necessità.

Bene, credo di aver scritto tutto…come sempre vi lascio lavorare…alla prossima creazione…ciaoooooooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.