Buondììì…Buona Domenicaaaa!!! Come avete passato le feste pasquali?! Spero che vi siate riposate abbastanza perchè in questa settimana mi vedrete pubblicare almeno tre video tutorial che vi terranno molto occupate a “lavorare”!!!

E partiamo subito con qualcosa che quest’estate non può mancare nel nostro armadio e  che molte di voi aspettavano con ansia: un vestito lungo e forato!!!!  E’ vero..la primavera è appena iniziata e io già propongo abiti estivi ma alcune di voi che non hanno molto tempo a disposizione per uncinettare mi hanno chiesto il favore di far uscire il prima possibile video di creazioni estive in modo da poterle realizzare in tempo per l’estate e non potevo non accontentarle!!

Questo abito, che personalmente adorooo, è molto semplice da realizzare ma porta via del tempo essendo lungo fin quasi alle caviglie. Tale lunghezza è in parte voluta in parte decisa dal filato. Mi spiego meglio…volevo creare un abito che fosse indossabile anche in spiaggia con sotto un costume, quindi non doveva essere troppo lungo per non rischiare di cadere mentre si cammina sulla sabbia. Quando ho deciso di realizzarlo optando per il filato sfumato della Miss Tricot Filati linea Caribe ero convinta che avrei dovuto usare almeno tre gomitoli di cui l’ultimo ne avrei usato poco…invece usando due interi gomitoli da 150 grammi l’uno sono riuscita ad ottenere la lunghezza desiderata!! E’ perfetta se si indossa con tacchi alti e una veste sotto per uscire la sera o se lo si sfoggia in spiaggia con sotto il costume e dei infradito articolari…

Per questo vestito ho utilizzato la tecnica del top down, quindi sono partita dallo scollo, utilizzando un motivo leggermente floreale e retrò che mi è servito per allargare il punto e arrivare alla lunghezza giusta per creare gli sclafi per le braccia. Una volta inseriti i marcatori ho cambiato motivo utilizzandone uno geometrico che rendesse l’abito moderno e ho lavorato in tondo fino ad ottenere la lunghezza desiderata. Sono due motivi che ben si armonizzano tra loro e rendono l’abito moderno e leggero e grazie alle tecniche usate è senza cuciture il chè lo rende morbido addosso e indossarlo non è difficile in quanto il filato tende a cedere leggermente se lo si tira proprio per via dei motivi forati.

Per quanto riguarda il tipo di sfumatura dell’abito…ebbene sono riuscita ad ottenerla lavorando le due ciambelle del filato in maniera opposta. Una l’ho utilizzata iniziando a lavorare dalla parte bianca fino ad arrivare alla parte grigio scura, alla seconda sono invece partita dal grigio scuro arrivando al bianco… ciò mi ha permesso di non spezzare lo sfumato dell’abito nella parte centrale…e il risultato mi ha più che soddisfatta!!!

Con questo abito lungo top down spero di essere riuscita ad accontentare molte di voi…so che alcune sono ancora in attesa di un abito non forato e , credetemi, sto provando ad accontentarvi ma nessun punto mi soddisfa ancora….lo so, dovrei accontentarmi di uno carino ma sono il classico tipo di ragazza che non si accontenta e che si complica la vita!!!

Adesso basta chiacchiere….mentre iniziate a lavorare a questo vestito io vado a montare il mio prossimo video che uscirà fra due giorni e a terminare una maglia che uscirà in settimana…ve l’ho scritto…sono stata produttiva in questa settimana di festa e ho molti progetti da condividere con voi. A presto e buon lavoroooooooooooooooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.