Buondì e buon fine settimana!! Chi mi segue su Facebook sa che negli ultimi giorni ho dovuto rallentare con il lavoro all’uncinetto mettendo a riposo la mia dolorante schiena. Per fortuna sto recuperando in fretta e ciò mi ha permesso di portare a termine almeno la maxi maglia che avevo iniziato giorni fa.Non so voi ma io adoro le maglie lunghe che si possono indossare sopra i fuson !!! Questo perché si possono indossare sia in primavera (con sopra un coprispalle) che in estate…inoltre questo che ho creato è abbastanza lungo da poter essere sfoggiato anche in spiaggia come copricostume.

Per realizzarlo ho utilizzato 250 grammi circa del filato azzurro  brillante e sfumato della Lana Gatto linea “Montecarlo” lavorandolo con l’uncinetto del numero 3. In verità questo filato è doppio e lo si dovrebbe lavorare con l’uncinetto del numero 4  ma siccome io ho optato per un motivo forato ho deciso di usare l’uncinetto del numero 3 per dare compattezza alla maglia. Per quanto riguarda il motivo con cui ho creato al maxi maglia esso è molto geometrico e fantasioso e trovo sia perfetto per la bella stagione quando si tende a sfoggiare cose un po’ più eccentriche . La lavorazione della maxi maglia parte dal basso con il metodo del tutto tondo…per avere il motivo si ripetono 8 giri fino ad arrivare allo scalfo delle maniche…a quel punto si divide la parte dietro con la parte avanti e si lavora il motivi con giri di andata e ritorno. Io ho ripetuto il motivo per due volte sia avanti che dietro e ho unito i due pezzi creando le spalle. La cucitura delle spalle è molto piccola in modo da far formare alla maxi maglia uno scollo a barca. Dato il filato brillante e il motivo particolare non ho fatto bordi attorno allo scollo o agli scalfi ma voi potete optare per dei giri di maglie basse attorno agli scalfi per creare delle maniche corte.

Anche stavolta ho cercato di creare qualcosa di particolare ma di facile esecuzione che potesse essere eseguito anche da chi è alle prime esperienze con l’uncinetto. Spero di esserci riuscita…in caso contrario, per qualsiasi domanda, scrivetemi pure.

Adesso vi lascio…la mia schiena reclama una posizione più comoda…Buon lavoro.

Ciaooooooooooooooooooooooooooo

 

Un commento su “Maximaglia Montecarlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.