Buongiornoooooo….Buon inizio settimana!!! Torno a voi dopo una settimana di stop e spero di ritrovarvi piene di energia e pronte a dar vita a nuove creazioni! Quella che vi propongo oggi è un classico del mio canale YouTube ossia un Maglioncino in lana dai colori sfumati. Questo maglioncino è semplicissimo da realizzare in quanto si lavora con poche cuciture  e il motivo si realizza ripetendo esclusivamente due giri.

Ma andiamo con ordine: innanzitutto il filato che ho usato è l’Alizee linea “Real 40” . E’ un misto lana e acrilico, un po’ pelosetto e dai bellissimi colori sfumati. Io ho scelto quello dello sfumato blu, viole e bianco e ne ho utilizzato 250 grammi lavorandoli con l’uncinetto del numero 3. Nei prossimi mesi usciranno anche altri maglioncini con lo stesso sfilato ma in altre sfumature e con modelli e punti molto diversi tra loro.

Per dar vita al maglioncino si lavora in tondo dal basso verso l’alto ripetendo i due giri del motivo che danno vita a strisce verticali di maglie alte alternate a strisce con gruppi di maglie alte chiuse assieme che da lontano sembrano dei fiorellini. Una volta raggiunta l’altezza desiderata si divide il lavoro in due parti, quella avanti e quella dietro. Ciò serve per creare gli scalfi delle maniche e il collo. Io ho optato per un collo quadrato. Ciò permetterà di indossare il maglioncino con sotto dei lupetti a collo alto (che io adorooooo). Tale collo si realizza dividendo ulteriormente la parte avanti in due parti (destra e sinistra) lavorandole separatamente per i giri necessari ad arrivare all’altezza delle spalle.  Terminato di lavorare le due parti avanti e dietro esse vanno cucite all’altezza delle spalle. In questo modo si potranno formare gli scalfi. Da quest’ultimi si riprende a lavorare in tondo per realizzare le maniche. Le mie sono strette e lunghe ma vi potete decidere di fare delle maniche a tre quarti e di utilizzare un uncinetto di misura più grande per averle più larghe.

Come sempre ho cercato di dar vita a qualcosa di moderno, che non porti via troppo tempo, che abbia poche cuciture e che possa essere lavorato anche da chi ha iniziato da poco ad uncinettare. Spero in questo modo di essere venuta incontro alle esigenze di molte di voi.

Ora però vi lascio guardare il video e decidere quale colore del filato per realizzare il vostro personale maglioncino.

A prestooooooooooooooooooooooooooooooo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.