Buon inizio settimana a tutte!!! La creazione che vi propongo oggi è stata pensata per coloro che hanno poco tempo a disposizione per uncinettare. Siete state in molte ad avermi contattato in questi giorni chiedendomi un tutorial su un vestito o copricostume da poter sfoggiare questa estate. Avendo avuto a disposizione di filato estivo già a Marzo ho potuto accontentarvi subito dando vita al Vestito Lux.

Il filato in questione è una delle novità della Miss Tricot Filati ossia il canna da zucchero lux!!! Chi mi segue dall’estate scorsa sa che ho realizzato molti capi con il canna da zucchero in quanto filato morbidissimo, facile da lavorare e dai colori leggermente lucidi. Ebbene quest’anno la Miss Tricot ha dato vita ad una versione più sottile e con un lurex discreto ma che rende ancora più luminoso il filato.

Io ho utilizzato 300 grammi del colore rosa antico lavorandolo con il numero 3. Come sempre sono partita con la lavorazione in tondo (lo sapete, è la scelta migliore se si vogliono evitare cuciture) ripetendo i 4 giri necessari a dar vita al motivo fino agli scalfi. Il motivo che ho scelto è una variante del punto usato per la stola Fur Fur e la stola sfumata. Tale motivo è particolare per via dell’effetto ragnatela che da se lo si guarda da lontano e dall’essere molto forato quindi perfetto se si usa l’abito come copricostume.

Una volta raggiunta la lunghezza giusta si divide la lavorazione in due parti: la parte avanti e la parte dietro. Divise le due parti si lavora prima sul davanti eseguendo un motivo andando interamente dalla parte destra alla parte sinistra per alzare maggiormente il vestito. Poi si divide ulteriormente la parte per poter creare le spalline. Io ho fatto delle spalline sottili per avere uno scollo più largo e fresco. Tale procedura va ripetuta anche dietro. Avere le spalline sia avanti che dietro permette una maggior velocità nel indossare e sfilare l’abito quando si è in spiaggia.

Il risultato è quello di un vestito fresco, leggero, morbido, luccicoso e moderno. E’ un vestito che può essere sfruttato la sera con sotto una sottoveste per andare ad una cena sulla spiaggia o durante il giorno per andare in spiaggia senza rinunciare all’eleganza. Ma sono sicura che le più giovani lo sfrutteranno maggiormente per i party estivi…In qualunque modo deciderete di sfruttarlo mi raccomando mandatemi le fotooooooo!!!!

Scritto ciò…buona visione del tutorial e buon lavoro!! Io vado a terminare le altre creazioni…ciaoooooooooooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.