Buongiornoooo!!! eccomi a voi con la mia ultima creazione che vi permetterà di affrontare l’umidità delle sere d’estate: la giacchetta Tiffany!!!

Ho voluto creare una giacchina dallo stile classico che si potesse ben abbinare a vestitini o maglie eleganti. Quindi sia il punto che il taglio sono molto semplici per non oscurare ciò a cui la giacchetta verrà abbinata.

Per quanto riguarda il filato ho optato per il sofficissimo Fibra di Perla della Miss Tricot Filati di cui ho usata circa 300 grammi del numero 3 lavorandoli con l’uncinetto del numero 3 e del numero 2.5.

Per quanto riguarda il punto ne ho scelto uno “vedo non vedo” che servisse allo scopo di respingere all’umidità e che al tempo stesso non nascondesse del tutto ciò che si indossa sotto. Questo è anche il motivo che mi ha spinto a dargli un taglio corto facendolo arrivare, come lunghezza, a pochi centimetri sotto il seno e a fare in modo che si abbottonasse solo all’altezza dello scollo.

La lavorazione parte da sotto e si lavora con l’uncinetto del numero 3 un unico pezzo ripetendo i due giri del motivo fino all’altezza degli scalfi. A quel punto di divide la parte dietro dalle due parti avanti che vanno lavorate separatamente. Una volta raggiunta l’altezza delle spalle si cuciono i tre pezzi dall’esterno verso l’interno per circa 577 cm in modo da dar vita agli scalfi e allo scollo rotondo. Per quanto riguarda le maniche le ho realizzate a tre quarti e con lo stesso punto della giacchetta lavorandole però con l’uncinetto 2.5.

Alla fine ho rifinito l’apertura della giacchetta e lo scollo con un giro di maglie basse lasciando invece senza bordo le maniche e il sotto della giacchetta. Per il bottone non ho realizzato asole ma ne ho cucito uno nell’angolo in alto dello scollo che passasse tra le maglie alte del lato opposto.

Nel giro di pochissimo tempo avrete a disposizione una giacchetta elegante, comoda e facile da abbinare…spero pertanto di vedervela realizzare in tanto e di ricevere presto le vostre foto.

Nel frattempo vi auguro buon lavoroooooooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.