Buona Domenicaaaaaa!!!! Si si..sono di nuovo qui a farvi andare in ansia che dovete ancora finire dei progetti mentre io continuo a “sfornarne” di nuovi…ihihihih!! Ma dovete capirmi: siete in tante, ognuna con richieste diverse e per riuscire ad accontentarvi tutte devo essere iper produttiva e pubblicare almeno due video la settimana. Per mia e vostra fortuna il mio stile prevede sempre punti di facile realizzazione quindi non vi demoralizzate sono sicura che tutte riuscirete a mettervi in “pari”.

Detto ciò oggi vi presento lo Scaldacuore Jasmine!!! In tante mi stavate chiedendo un coprispalle particolare che non fosse una sorta di giacchetta..due mesi fa circa una di voi mi ha inviato una foto presa dal web e sono rimasta colpita dallo scaldacuore decidendo subito di farne una mia personale versione mantenendo il modello che mi ha ricordato tantissimo gli abiti del cartone animato Aladdin (ecco perchè gli ho dato il nome Jasmine).

Per realizzarlo ho usato 250 grammi del lucente e sottile filato della Miss Tricot Filati linea Canna da zucchero Lux numero 13. Dato che è un coprispalle estivo che andrà indossato soprattutto la sera ho deciso di usare un filato con il lamè che potesse risaltare gli abiti da sera e ho scelto il color jeans in quanto si può abbinare alla maggior parte dei colori che vanno di moda quest’estate.

Ho utilizzato gli uncinetti del numero 3 e del numero 2.5. Il numero 3 m i è servito per realizzare i due rettangoli che sono il corpo dello scaldacuore. Questi due rettangoli li ho poi cuciti assieme realizzando le maniche e lo scollo. Una volta cuciti i due pezzi ho creato i bordini attorno allo scollo, ai polsi e nella parte inferiore dello scaldacuore usando l’uncinetto del numero 2.5 . L’aver usato un uncinetto più piccolo per i bordi mi ha permesso di dare lo stile a sbuffo alle maniche e di stringere sulle spalle la lavorazione avendo così uno scollo tondo.

Per quanto riguarda il punto ho scelto qualcosa di abbastanza forato e geometrico che si armonizzasse allo stile dello scaldacuore e che al tempo stesso non nascondesse del tutto il top o il vestito che si indossa.

Spero di aver accontentato tutte voi che mi avevate fatto richiesta del coprispalle…attenderò con impazienza le vostre foto e nel frattempo vado a dedicarmi agli altri progetti….

Ciaooooooooooooooooooooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.