Buona seraaaaaa!!!! Come vi avevo annunciato ecco uno dei progetti un pò più lunghi e impegnativi che spero accontenti anche chi ama i motivi più particolari: la maglia petali di Velluto!!!

Ammetto che non è stato facile capire come fare gli aumenti dopo i petali senza mandare in crisi anche tutte coloro che hanno iniziato da poco ad uncinettare..ma dopo vari tentativi sono riuscita ad ottenere il risultato che volevo!!!!

Per realizzare questa maglia ho utilizzato due filati: l’Australian merinos (che ho adoratooooo!!!! E’ lana extrafine e si lavora veramente bene) e il Velluto entrambi della Miss Tricot Filati. Dell’Australian Merinos ho usato 350 grammi lavorandoli con l’uncinetto del numero 3 mentre del Velluto ho usato gli avanzi di un gomitolo colore blu (che avevo utilizzato per lo scaldacollo sky) lavorandolo con l’uncinetto del numero 6.

Per quanto riguarda la lavorazione è top down e la parte superiore ha come motivo degli eleganti petali leggermente allungati. Terminati i petali ho optato per un motivo più chiuso ma che in qualche modo si armonizzasse e continuasse il punto di sopra. Ed è per questo che ho optato per delle strisce sottili di maglie in rilievo che prolungassero le punte dei petali alternandole a strisce larghe di maglie alte.

Per rifinire tutto ho usato il velluto realizzando un piccolo bordino di maglie basse attorno tutti gli scalfi e sotto la maglia.

Come vi ho accennato all’inizio dell’articolo è un lavoro lungo per la parte superiore ma superati i petali la lavorazione torna ad essere molto semplice. Come sono semplici gli aumenti da fare per allargare la maglia quanto serve per poter creare gli scalfi delle maniche. Ma se doveste riscontrare delle difficoltà non esitate a scrivermi e sarò ben felice di aiutarvi…nel frattempo buon lavorooooooooo!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.